Archivio per mese: Novembre, 2020

Un esempio applicativo con TLK33

La tecnologia delle celle di Peltier è utilizzata in molti ambiti applicativi grazie ad ingombri molto ridotti ed al controllo attraverso componenti elettronici statici e silenziosi.
Quando la cella viene collegata ad un regolatore digitale, permette un controllo molto preciso della temperatura, sia in raffreddamento che in riscaldamento.

Un esempio applicativo di questa tecnologia sono le “cantinette” per il vino. Che si tratti di vini rossi, bianchi, rosè, frizzanti o fermi è sempre possibile impostare e mantenere la giusta temperatura di conservazione grazie alla regolazione digitale.


Le specifiche funzioni del TLK33 sono:

  • Regolazione PID
    Per un controllo accurato ed una veloce compensazione degli eventuali sbalzi di temperatura.
  • Inversione automatica dell’azione
    Inverte automaticamente e senza sbalzi il tipo di controllo, da raffreddamento a riscaldamento (o viceversa).
  • Elevata corrente in uscita
    La corrente di uscita standard per questo regolatore è di 7 Ampere che può essere aumentata con appositi accessori.

Puoi approfondire questo argomento nelle nostre pagine dedicate alle celle di Peltier:

Scopri di più sulle celle di Peltier
Scopri le soluzioni dedicate alle cantine per il vino

Molte soluzioni per un’unica necessità

Spesso i nostri clienti richiedono di montare un regolatore all’interno del quadro elettrico, in una posizione non accessibile all’utente finale e tipicamente su guida DIN.

Ascon Tecnologic ha sviluppato diverse soluzioni:

Serie DeltaDUE

Il bus unico per l’alimentazione, comunicazione seriale, l’estraibilità totale, facile sostituzione anche sotto tensione sono una caratteristica della serie DELTADUE.

  • D1 Regolatore di temperatura con trasformatore amperometrico;
  • D2 Regolatore di temperatura con due loop isolati;
  • D3 Regolatore a doppia azione con uscita continua;
  • Sono anche disponibili moduli di acquisizione dati (D7, D8 e D9).

Serie KUBE

Sempre di più in sempre meno spazio !
La serie KUBE offre:
formato tascabile, risparmio energetico e funzioni evolute.

  • KRD3 Regolatore, programmatore con timer indipendente;
  • KRD50 Regolatore-programmatore con 96 spezzate in 8 programmi;
  • KRD7 Regolatore di temperatura con controllo retroazionato della velocità;
  • Sono anche disponibili per montaggio frontequadro (KR1, KM3, KX6 e molti altri).

Serie K

Serie K: strumenti versatili e performanti.

  • K30 Regolatore mini-programmatore con timer indipendente;
  • K85 Regolatore mini-programmatore con display e timer indipendente;
  • Sono disponibili molti modelli per montaggio frontequadro (K31, K39, K48 e molti altri).

Serie X

Controllori avanzati per unità refrigeranti.

  • X30 Controllore per unità refrigeranti con RS485;
  • X36P Controllore con uscita in frequenza/tensione per inverter compressori;
  • Sono anche disponibili moduli di acquisizione dati (X30A) e modelli per montaggio frontequadro ( X33, X35P e molti altri).

Per ottenere una soluzione completa di interfaccia utente, sono anche disponibili pannelli operatore di diverse dimensioni.


ARS1, la soluzione Ascon Tecnologic per mettere in rete i regolatori senza RS485

Molti clienti necessitano di collegare regolatori per il mondo della refrigerazione, tipicamente cost-oriented e privi di una vera e propria porta seriale, a sistemi di supervisione.

Ascon Tecnologic ha realizzato, per collegare i suoi regolatori in rete, il gateway/adattatore ARS1 che consente il collegamento fra la rete Modbus RS485 e la porta di configurazione TTL.


Nessuna impostazione

L’ARS1 non ha alcuna impostazione a bordo.
Converte, in maniera trasparente, qualsiasi dato proveniente dalla linea RS485 in un segnale compatibile con la porta TTL.


Semplice installazione

L’ARS1 si integra meccanicamente con i regolatori grazie ad un disegno proprietario che permette di collocarlo sia orizzontalmente che verticalmente, direttamente sul “case” del regolatore.

Un semplice cavetto permette di collegare la porta TTL.

La rete RS485 a due fili può essere cablata ai due morsetti disponibili sul’ARS1.


Abbiamo parlato di :
#Connettività #RS485 #Modbus #TTL #Regolatori #Refrigerazione

Ci sono altri argomenti che ti intereressano di più? Scrivici

ClimaPAC è la soluzione Ascon Tecnologic configurabile ed adatta a diverse tipologie d’impianto

La Legge di Bilancio 2017 ha prorogato per tutto l’anno la detrazione per interventi di efficienza energetica, pari al 65% delle spese sostenute. Si applica anche per l’acquisto, l’installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento e/o produzione di acqua calda e/o climatizzazione delle unità abitative, che garantiscono un funzionamento efficiente degli impianti.

La soluzione ClimaPAC risponde pienamente a questi requisiti !

Il sistema di controllo e regolazione delle centrali termiche ClimaPAC è in grado di adattarsi ai diversi impianti, consentendo la regolazione dei vari moduli di caldaia:

  • Controllo delle zone di riscaldamento con climatica e cronotermostati settimanali
  • Controllo del circuito acqua sanitaria (accumulo, ricircolo, solare termico)
  • Calcolo dei consumi normalizzati ed elaborazione del rendimento generatore

CPS2

ClimaPAC è Efficiente:

Andamenti di tutte le misure compresi i dispositivi di contabilizzazione calore installati in centrale.

ClimaPAC ti avvisa:

AnRaccoglie ed invia tempestivamente le segnalazioni di allarme e gli avvisi relativi al rendimento energetico dell’impianto


ClimaPAC è una soluzione semplice, completa ed intuitiva che sfrutta i vantaggi della tecnologia basata su un potente controllore programmabile e supervisione cloud su rete cellulare 3G/4G di ultima generazione.

Supporto e collaborazione completano la proposta di Ascon Tecnologic per i manutentori ed i gestori di calore che offrono ai propri clienti ambiziose garanzie di performance d’impianto.

Ti servono altri dettagli ? Contatta i nostri esperti


ClimaPAC e ATClima un accoppiata vincente !

ClimaPAC com’è:

Potente controllore programmabile, adatto ai diversi impianti, semplice da configurare e parametrizzare.Piattaforma Cloud, per visualizzare in tempo reale i dati e realizzare le modifiche dei parametri via web.

ClimaPAC è facile da attivare

  • Regolazione dei generatori di calore
  • Cascata dei moduli di generazione
  • Fino a 3 mandate riscaldamento (con miscelatrice o con pompa a giri variabili)
  • Circuito di ricircolo dell’acqua calda sanitaria e carico bollitore
  • Regolazione del solare termico
  • Pompe di circolazione dell’impianto
  • Collegamento a conta calorie di centrale

Garanzia di efficienza

  • Efficienza dell’impianto garantita dalla tempestività di intervento e dall’organizzazione della manutenzione preventiva, attraverso l’impostazione di indici di performance indicativi (KPI), che avvisano dell’alterazione delle prestazioni del sistema.
  • Personalizzazione e generazione automatica dei report in acrobat ed excel.


Ecomb sistema di monitoraggio combustione che rispetta il D.L.gs 152/06 e s.m.i.


Ecomb

Oltre alle soluzioni ClimaPAC, Ascon Tecnologic offre componenti e sistemi completi per il controllo impianti di tutte le dimensioni come ad esempio :

Il nuovo sistema di monitoraggio della combustione Ecomb, la soluzione vincente che unisce il rispetto delle norme, un’alta affidabilità ed un’architettura semplice e modulare.

Per un’offerta o dettagli tecnici Chiamaci al +39 0381 69871


Abbiamo parlato di :
#GestioneEnergia #GestioneCalore #AuditEnergetico #Efficenza energetica #Teleriscaldamento #Condominio #PetrolioEnergia #EnergieRinnovabili #Ambiente #EnergyManagement #Manutenzione #FacilityManagement

Ci sono altri argomenti che ti intereressano di più? Scrivici

 

Con i nuovi gateway collega qualsiasi controllore Ascon Tecnologic alla rete Ethernet o RS485.

Entrambi i modelli sono frutto di quasi 50 anni di esperienza sul mercato e alle ultime tecnologie 3D.


AET1

Gateway Ethernet

Un gateway Ethernet per qualsiasi regolatore Ascon Tecnologic: facile, veloce ed economico.
Da utilizzare con qualsiasi strumento dotato di porta TTL.

  • Software di configurazione dedicato (Indirizzo IP, comm baud rate etc.)
  • Nessun alimentatore aggiuntivo
  • Isolato galvanicamente
  • Modbus RTU over TCP
  • Supporta DHCP
  • Velocità 10/100 Mbit sul lato Ethernet
  • Fino a 6 master (sul lato COMM è sempre una RS485)

TTL to RS485 gateway

ARS1

Gateway RS485

Collega strumenti stand-alone alla rete RS485 – NON ISOLATO

  • Economico
  • Ingombro ridotto (Dimensioni: 19.60 x 40.59 mm) con diverse possibilità di montaggio
  • L’interfaccia seriale RS485 permette di collegare fino a 30 strumenti con un unico master remoto
  • Ideale per le applicazioni nella refrigerazione

 

 


Abbiamo parlato di: #rete #RS485 #Modbus #TTL #Ethernet
Ci sono altri argomenti più interessanti per te ? Scrivici